Aiesil 07

Cosa chiediamo all’associazione per crescere?

Proponiamo interventi di crescita invece di chiedere e aspettare

Francesco Cuccuini 02

Sono sempre convinto della validità dell’azione delle associazioni professionali e sono sempre più convinto della necessità della crescita professionale con le associazioni professionali

Non è una scoperta sensazionale e non credo di essere l’unico a pensarla in tal modo soprattutto per i vantaggi e i meriti sperimentati e toccati in questi decenni da molti colleghi Operatori della Sicurezza

Definita la premessa occorre poi definire come muoversi

In tale contesto le associazioni devono affinarsi sulle necessità degli associati. Devono individuare le necessità presenti e soprattutto future dell’Operatore della sicurezza associato. Devono svolgere attività di proposta e stimolo per gli associati

Tale azione di proposta e stimolo deve essere recepita ma deve essere anche sollecitata in caso di necessità. Non può esserci un’azione a senso unico – dall’alto verso il basso o anche dal solo basso verso l’alto

Occorrono azioni reciproche e continue per lo sviluppo dell’associazione e per la crescita degli associati

Occasione propizia è il periodo di inizio anno e questo periodo di ripartenza economica, forse dopo-crisi, che impone domande su come l’Operatore delle Sicurezza vuole e deve riallinearsi sul mercato della sicurezza

Non vado oltre e non dico altro. Pensiamo a dove vogliamo arrivare, cosa ci manca e cosa dobbiamo chiedere

Francesco Cuccuini

 

Francesco Cuccuini
Sono un blogger, un consulente e formatore sulla sicurezza, un operatore della sicurezza sul lavoro che attraverso il blog gradisce sviluppare relazioni con colleghi operatori della sicurezza Per crescere per crescere insieme
Posts created 12

Related Posts

Begin typing your search term above and press enter to search. Press ESC to cancel.

Back To Top