associazioni professionali

Perché frequentare un’associazione professionale?

Vantaggi e opportunità per l’Operatore della sicurezza che frequenta l’associazione professionale

Francesco Cuccuini 02

Continuo a credere che sia fondamentale frequentare colleghi di lavoro

Fondamentale per affinarsi nella professione, per individuare il proprio posizionamento di mercato, per sviluppare relazioni, per gettare le basi di eventuali collaborazioni.

Fondamentale anche per abituarsi alla competizione, necessaria per sopravvivere attraverso i punti di debolezza da individuare e i punti di forza da valorizzare

Non temere di incontrare i propri colleghi i propri competitor

E quali luogo migliore di un’associazione professionale di colleghi, quale posto più indicato di un’associazione di colleghi Operatori della sicurezza?

COSA CHIEDERE

Ma cosa chiedere ad un’associazione professionale, cosa cercare nei colleghi associati, come relazionarmi con i competitor?

Le necessità sono molte e svariate. Chi gradisce momenti di crescita, chi preferisce momenti di aggregazione, chi vuole solo specializzarsi

Molti gradiscono stimoli e riflessioni mentre altri cercano il minimo sindacale dell’informazione sulle novità

Forse occorre anche chiarire anche cosa NON chiedere almeno secondo me. Innanzi tutto l’associazione non può dare lavoro

Magari può dare strumenti e competenze per trovare lavoro ma non posso – penso anche non devo – chiedere o pretendere lavoro dall’associazione

CHE DARE

Ovviamente l’associazione vive con associati che si rapportano fra loro in modo generoso e che si relazionano con l’associazione in modo propositivo

L’associazione vive dell’impegno e dei contributi degli associati anche se sollecitati e ascoltati dai vertici. Occorre il contributo di tutti

IL PANORAMA ITALIANO

Il panorama del mercato degli Operatori della sicurezza vede molte e svariate associazioni professionali

Associazioni di nicchia, associazioni di lunga data, associazioni presenti sul territorio, associazioni numerose, associazioni di Operatori della sicurezza settoriali, associazioni innovative…

Forse sarebbe interessante perfino un coordinamento di azione minimo e su argomenti specifici

Che ne dici collega Operatore della sicurezza?

Meglio soli meglio liberi oppure meglio uniti? Aspetto un tuo commento

Francesco Cuccuini

Francesco Cuccuini
Sono un blogger, un consulente e formatore sulla sicurezza, un operatore della sicurezza sul lavoro che attraverso il blog gradisce sviluppare relazioni con colleghi operatori della sicurezza Per crescere per crescere insieme
Posts created 12

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts

Begin typing your search term above and press enter to search. Press ESC to cancel.

Back To Top